Whiskey Cake

dolce allo whiskeyMia suocera, da brava polacca, non rifiuta mai se dopo cena le offro un goccino di super alcolico. Per il suo 75esimo compleanno, siccome non le piacciono molto i dolci troppo dolci, ho deciso di provare a fare questo cake allo whiskey, la cui ricetta avevo adocchiato da parecchio tempo e aspettavo l’occasione giusta per farla. Questo whiskey cake e’ arricchito da tanta frutta secca e da noci. Io ho usato noci tradizionali e mirtilli rossi, ma potreste facilmente rimpiazzare entrambi a piacere con pecan, uvetta o ciliege essiccate, usando lo stesso dosaggio. La ricetta originale prevedeva l’uso di noci, uvetta e ribes. Del whiskey si sente giusto il profumo, ma insieme al resto degli ingredienti crea un delizioso dolce autunnale che e’ piaciuto molto. La ricetta e’ tratta da The Cook’s Encyclopedia of Baking di Carole Clements.

INGREDIENTI

Noci, 300 gr, sminuzzate
Mirtilli rossi essiccati, 240 gr
Farina, 300 gr
Lievito in polvere per dolci, 1 cucchiaino
Sale, un pizzico
Burro, 110 gr, a temperatura ambiente
Zucchero, 420 gr (io ho usato quello di canna)
Uova, 3, a temperatura ambiente, separate
Noce moscata, 1 cucchiaino
Cannella, 1/2 cucchiaino
Bourbon Whiskey, 140 gr (io avevo il Johnny Walker)
Zucchero a velo, q.b.
 

PROCEDURA

Pre-riscaldate il forno a 160ºC. Preparate una teglia da plum cake, di circa 23X13X8 cm, coprendone i lati e il fondo con carta da forno e ungendo la carta.
Mescolate le noci e la frutta secca con due cucchiai della farina. In una ciotola a parte setacciate insieme la farina, il lievito e il sale.
Mescolate il burro e lo zucchero fino a quando non sono ben amalgamati. Aggiungete i rossi e frullate il tutto a lungo per ottenere un composto chiaro e morbido. Mescolate lo whiskey con le spezie e aggiungetelo al composto. Poi versate anche la farina e mescolate con una spatola da cucina quanto basta per amalgamare il tutto, non un secondo di piu’.
Montare le chiare a neve in una ciotola a parte, poi aggiungetele al composto senza smontarle, lentamente, con un movimento dall’alto al basso. Da ultimo unite anche le noci e la frutta e poi versate della teglia.
Infornate per circa un’ora. Fate la prova dello stecchino per vedere se e’ pronto. Togliete dal forno e lasciatelo raffreddare nella teglia. Servite spolverandolo con zucchero a velo.
Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Whiskey Cake

  1. rcavallaretto1 ha detto:

    Questo dolce assomiglia molto allo Zelten trentino, l’ho postato il mese scorso, è buonissimo, varia soltanto qualche ingrediente! Comunque brava.

  2. Kety ha detto:

    Pure la suocera polacca c’hai?! 😉
    Eh, eh, eh, alla suocera piace bere un “cicchetto” dopo cena… 😀
    Questo dolce sembra delizioso, e se il liquore si avverte soltanto… mi piace ancora di più! 🙂
    Brava Giulietta, che riesci anche ad accontentare la suocera! 🙂

  3. Daisy ha detto:

    Come sempre bravissimaaa! questa cake è troppo golosa! adoro i dolci “alcolici” 😀 e ti è venuto benissimooo! poi abbinato e mirtilli e noci…davvero il massimo! complimenti davvero… ho condiviso su FB e Twitt per non perderla di vista! complimentissimi! bacioni :-*

  4. imma ha detto:

    L’aspetto è magnifico il profumo deve essere sublime!Baci,Imma

  5. Ilaria ha detto:

    Una meraviglia di dolce, da provare! 🙂

  6. giulia carissima!!!!!! è tanto che non ti leggo e torno da te oggi che mi fai ubriacare?? 😀
    come stai?

  7. sississima ha detto:

    per un cake così potrei fare qualche pazzia…un abbraccio SILVIA

  8. crostatadifrutta ha detto:

    Giustappunto un amico, che non ama i dolci troppo dolci….. ha compiuto gli anni in questi giorni.
    Complimenti come sempre, hanno fatto tutti il bis e mi hanno chiesto la ricetta.
    Non sapevo che i mirtilli rossi essiccati fossero così buoni. E’ vero, del whisky si sente solo il profumo …. forse si può provare a metterne un poco in più.
    A presto

  9. Margherita ha detto:

    Ciao 🙂 non so se ti ricordi di me. Seguo sempre il tuo blog… volevo avvisarti che io chiudo le “porte” del mio blog. Ti ho aggiunta ai social, per non perderti di vista. Se ti va leggi il mio ultimo post, ci sono anche i link ai miei social. Ciao! Buona serata e …continuerò a seguire le tue ricette paradisiache! ^_^ bacioni

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...