Biscotti di pasta di mandorle

pasticcini pasta di mandorle

Be’, non c’e’ bisogno che ve li presenti questi biscotti, li conoscete giusto? Li conoscono bene anche qua negli Stati Uniti e quando li ho visti al super l’altro giorno, non ho resistito alla tentazione di rifarli. Ho trovato questa ricettina sulla confezione della pasta di mandorle pronta… no, non mi sono messa a sbucciare e tritare le mandorle questa volta. Solo tre ingredienti piu’ la ciliegina: facilissimi, veloci e golosissimi! Avete notato che il rosso della ciliegia e’ andato un po’ nell’impasto? Ecco il perche’: ben due supermercati dove sono andata a cercarle avevano finito le ciliege candite! Incredibile! Ho dovuto usare quelle sciroppate, ma anche sgrondandole a lungo hanno rilasciato un po’ del liquido rosso durante la cottura.

INGREDIENTI per circa 16-20 biscotti

Pasta di mandorle pronta*, 150 gr
Zucchero, 120 gr
Albume, di un uovo grande (30-35 gr)
Ciliege candite, q.b.
 
*non marzapane! e’ diverso! ecco la ricetta della cuochina per farla.
 
biscottini con ciliegia

PROCEDURA

Pre-riscaldate il forno a 160ºC. Preparate una teglia da biscotti coprendola con carta da forno.
 
Ammorbidite bene la pasta di mandorla con la frusta piatta, aggiungete lo zucchero ed amalgamate il tutto. Poi versate anche l’albume e mescolate bene per almeno per un paio di minuti a velocita’ media per ammorbidire bene il composto, fino a quando non e’ ben appiccicoso.
 
Mettete il composto in un sac-a-poche con il beccuccio 1M (o altro beccuccio a stella, ma grande perche’ la l’impasto non e’ abbastanza morbido da passare bene da un beccuccio piccolo). Disegnate delle roselline sulla carta da forno partendo da un cerchio esterno e finendo al centro. Completate mettendo mezza ciliegina al centro.
 
Infornate e cuocete per circa 20-22 minuti.
 
Advertisements
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Biscotti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Biscotti di pasta di mandorle

  1. stravagaria ha detto:

    Ma c’è qualche dolcino che non sai fare? Credo che visto che i canditi non mi piacciono, la versione con le ciliegie sciroppate sia perfetta così com’è 😉

  2. Licia ha detto:

    Che buoni che sono,li preparava sempre la mia mamma,però faceva le palline e sopra ci metteva il candito o il chicco di caffe.

  3. sono rosati e bellissimi! ma quanti dolcetti stai sfornando negli ultimi giorni? dove li metti tutti????
    Pensa che io ho un marito ch enon li mangia volentieri….ahia!!!!

  4. Cle ha detto:

    incantevoli di gusto di sicuro e foto spettagolosa!
    complimenti quadrupli!!!

  5. li ho sempre comprati già fatti perchè mia figlia ne va matta,ma se sono così semplici li farò io. Baci

    • Giulia ha detto:

      si davvero semplici, praticamente solo tre ingredienti. la cosa piu’ difficile sara’ trovare la pasta di mandorle pronta, ma l’ho vista a giro in rete su siti e blog italiani, percio’ esistere esiste 😉

  6. Valentina ha detto:

    Li adoro, sono deliziosi… e i tuoi sono perfetti! Bravissima! 😀 Un abbraccio grande e buon weekend 🙂

  7. supercaliveggie ha detto:

    Sono anche più belli così con la ciliegina che sbavetta un po’! Se trovo anch’io la pasta di mandorle li provo!

  8. tina2012 ha detto:

    delizia pura…come si suol dire:come la ciliegina sulla torta…abcetti,felice settimana:)

  9. patrizia ha detto:

    ho provato a farli………sono in forno poi ti farò sapere

  10. relaxingcooking ha detto:

    non li mangio da un sacco di tempo, mi hai fatto venire una gran voglia di farli 🙂

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...