Ghirlande di meringa

foto meringhe con fiocco

Ecco un altra ispirazione per le feste. Queste ghirlande si possono anche fare parecchio in anticipo. A me piacciono tanto le meringhe ma so’ che ad alcuni stuccano un po’.  Queste pero’ sono cosi’ natalizie che sarebbero carine se regalate in aggiunta ad altri biscotti. Fanno davvero bella figura e sono facili da fare.

PER LE GHIRLANDE DI MERINGA

Albumi, 100 gr, a temperatura ambiente
Zucchero, 100 gr
Zucchero a velo, 100 gr, setacciato
Essenza di vaniglia q.b. (facoltativo)
Colorante alimentare verde, q.b.
 
Accendete il forno a 90°C e preparate 2-3 teglie da forno coprendole con carta da forno.
 
Mettete gli albumi (a temperatura ambiente) dentro la ciotola della planetaria. Mescolate con la frusta fino a quando non  iniziano a diventare bianchi e a fare bollicine. Seguitando a mescolare, versate pian piano lo zucchero; quando lo zucchero e’ incorporato aumentate al massimo la velocita’ e montate bene fino a quando non avrete una meringa ben soda. Una meringa ben soda si riconosce quando i picchi montati stanno ben stabili e mantengono la loro forma su cucchiaio. Prendete una puntina della meringa con un dito e assicuratevi che non ci sia alcun grumo di zucchero rimasto, altrimenti seguitate a mescolare fino a quando e’ ben liscia.
 
Adesso aggiungete il colorante e lo zucchero a velo setacciato (setacciato!) e mescolate quanto basta a medio-bassa velocita’ fino a quando lo zucchero a velo non e’ incorporato.
 
Montate un beccuccio nr 2D  su un sac  a poche (istruzioni qua) e disegnate delle ghirlande sulla carta da forno.
Infornate per 2-3 ore (il tempo variera’ a seconda della loro grandezza). Saranno pronte quando sono leggere e completamente asciutte. Spengete il forno e lasciatele dentro il forno con lo sportello aperto a meta’ per almeno una mezz’oretta.
 

foto come fare ghirlande di natale

PER I FIOCCHI DI GHIACCIA REALE (beccuccio nr. 45)

Per istruzioni dettagliate e consigli sulla glassa reale clicca qui.
Zucchero a velo setacciato, 100 gr
Acqua, 2-3 cucchiai (dipendera’ dall’umidita’ nell’aria della vostra cucina)
Polvere di meringa, 1/2 cucchiaio
Colorante alimentare rosso, q.b.
 
Mettete tutti gli ingredienti nella planetaria (tranne il colorante) copritela (o respirerete zucchero!) e mescolate bene fino a quando la ghiaccia non diventera’ molto densa. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua o succo di limone. Se invece non e’ abbastanza densa aggiungete zucchero a velo. Lasciate da parte 2 cucchiai di glassa bianca per attaccare le palline. Al resto aggiungete il colorante e mescolate bene; mettetelo immediatamente nel sac a poche (con il beccuccio nr. 45) e disegnate dei fiocchi sulle ghirlande di meringa. Attaccate le palline di zucchero con una puntina di ghiaccia bianca. Lasciate seccare la glassa completamente prima di involtare o mettere in una scatola per regalare.

foto meringhe a forma di ghirlanda

Advertisements
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Biscotti, Decoriamo!, Natale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

42 risposte a Ghirlande di meringa

  1. veronica ha detto:

    Ma che belle un’ idea originalissima da regalare.Bravissima.

  2. Golosissime! mmmhhh…magari con un pò di sciroppo alla menta sarebbero pure insaporite alla menta!

  3. stravagaria ha detto:

    Quasi un peccato mangiarle…(ho detto quasi, perché a me le meringhe piacciono) 🙂 sarebbero perfette come decoro per un albero addobbato a biscottini, fette d’arance essiccate e caramelle, quei fiocchetti rossi sono bellissimi!

  4. Valentina ha detto:

    Beh ma che meraviglia!!! Sono incantata! 😀 Tu sei una maga, Giulia! 😀 Sono bellissime anche come regalo, non avrei il coraggio di mangiarle… sarebbe un peccato! 😀 Un bacione e buona serata, complimenti! Smack! 🙂

  5. Federica ha detto:

    *.* sono senza parole! A me la meringa non piace molto, ma per creare queste piccole decorazioni è perfetta, sono magnifiche! Un bacione,
    Fede.

  6. Cristina ha detto:

    Ma sei un genio !!! Anch’io faccio spessissimo le meringhe, non perché ne vado pazza ma perché …ho sempre tanti albumi da smaltire, per cui questa idea te la copio pari pari per i miei regali di natale. Non è che hai altre idee ancora per le meringhe ?

  7. supercaliveggie ha detto:

    Molto carine e scenografiche! Potrebbero essere anche un regalo sfizioso ed originale!

  8. Cle ha detto:

    Beeeeeeeeeeeelleeeeeeeeeee!

  9. Maria Cristina ha detto:

    Semplicemente stupende!!!!

  10. Ale ha detto:

    come al solito creativa e sorprendente…e poi per me sono super, dato che amo le meringhe…sei una persona di una fantasia meravigliosa!!! complimenti!
    ps. a me non riescono mai queste meringhe, ma perché? Qualche giorno fa uno degli ultii fallimenti…non ho la planetaria quindi lavoro gli albumi con lo sbattitore, ma il composto mi viene piuttosto morbido non adatto ad essere versato nel sa-a-pohe…tu mi sai dire come mai??? Grazie cara! Un bacio!

    • Giulia ha detto:

      Ale, me lo dici spesso che non ti vengono le meringhe. Ma i tuoi tuorli sono a temperatura ambiente? ma proprio ambiente ambiente!!

      • Ale ha detto:

        qUALCHE GIORNO fa ho lasciato gli albumi fuori frigo quasi una giornata intera :più ambiente di così…ma purtroppo nulla da fare, ma fidati che non demordo… ps. sei venuta vedere la mia torta di oggi? credo che potrebbe piacerti!

  11. annapierri ha detto:

    deliziosamente belle… ^____^

  12. Ilaria ha detto:

    ottima idea regalo, brava!!

  13. Cristina ha detto:

    niente da dire! Sei davvero brava, creativa e anche spiritosa, le ghirlande sono stupende, ma come fai ad avere una meringa così soda, a me la forma non viene, si ammoscia subito e viene liscia, che è anche carina, ma non ti permette di fare le forme…se non dei “bottoncini”, dammi un consiglio, dove sbaglio???
    Un bacione e grazie.
    Cri

    • Giulia ha detto:

      Ciao Cri! Grazie dei complimenti, ma spiritosa dove? Non me ne sono accorta!

      Sei la seconda che mi chiede a riguardo della meringa soda in questo post, Vediamo se posso riassumente i punti essenziali, li stessi che ho usato qui: https://paroledizucchero.com/2012/09/17/rose-di-meringa/

      1) l’albume deve essere a temperatura ambiente, completamente privo di tuorli (io compro quelli pastorizzati gia’ pronti nel brik)
      2) tutti gli attrezzi e ciotole devono essere privi di unto (io lavo tutto in lavastoviglie ad alta temperatura
      3) uso la planetaria con l’attacco a frusta. Bassa velocita’ all’inizio per non schizzare, poi alta velocita’ fino alla fine

      Spero questo sia di aiuto, se gia’ fai cosi’ fammi un fischio e vediamo se troviamo altri dettagli che ti possano aiutare.

      un bacio e a presto G

      • Giulia ha detto:

        Dimenticavo, puoi anche aggiungere del cremor tartaro per stabilizzare un poco, ma a dir la verita’ a me non e’ mai servito.

        • Cristina ha detto:

          Grazie Giulia, cercherò di seguire tutte le istrizioni e poi ti faccio sapere, anzi vedere con qualche foto, anche se penso ci voglia una gran bella mano e pazienza…a me mancano entrambe, ma prometto che mi impegnerò davvero.
          Vorrei fare qualche pensierino di Natale, anche se forse le meringhe non si conservano a lungo…vediamo.
          Per ora grazie davvero.
          Smack!
          Cri

          p.s. e si sei anche spiritosa…nel senso che le tue creazioni sono eleganti, originali e con quel tocco in più che non le rende pesanti e banali…scusa la meringa verde??? E geniale!

  14. Carmen ha detto:

    Semplicemente meravigliose Giulia!!
    Sei bravissima!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

  15. ideeintavola ha detto:

    Sono bellissime!!!!! 😉

  16. Kety ha detto:

    La meringa verde non l’avevo mai vista… 🙂
    Belle, molto natalizie… 🙂
    Brava, vome sempre! 🙂

  17. Ma tu se bravissima!! Se avessi solo un po’ più di tempo per acquisire lai manualità perchè penso che ci vuole un po’ di esercizio.
    Sigh….

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...