Hi-Hat Cupcakes: i dolcetti col cappello alto

high hat cupcakes

Erano mesi che li volevo fare questi cupcakes. Me li guardavo e riguardavo e mi convincevo sempre piu’ che devono essere deliziosi, con quel topping morbido e meringato ricoperto di cioccolato…. e lo sono. Non mi scordero’ mai la mia prima volta con le Hi-Hat cupcakes!

PER I CUPCAKES (circa 12)

Farina 125 gr
Cacao in polvere 25 gr
Sale mezzo cucchiaino
Lievito in polvere 1 cucchiaino (4 gr)
Bicarbonato di sodio mezzo cucchiaino (3 gr)
Olio di semi 35 gr
Burro fuso 40 gr
Zucchero 170 gr
Latte scremato 80 gr
Uova 2 (circa 100 gr), a temperatura ambiente
 
Accendete il forno a 180°C. Imburrate una teglia da muffin inserendoci i pirottini per cupcakes.
 
Setacciate la farina, il sale, il lievito e il bicarbonato nella ciotola del mixer. Aggiungere l’olio e il burro sciolto, mescolare per 3-4 minuti a velocita’ medio-bassa, grattando le parti della ciotola un paio di volte per assicurarsi che tutti gli ingredienti vengano amalgamati. Aggiungete alla ciotola lo zucchero ed il cacao (setacciati) e meta’ del latte. Mescolate nuovamente per 3-4 minuti a velocita’ medio-bassa.
 
Versate ora il latte rimanente e le uova e amalgamate il tutto per altri 5 minuti a velocita’ media. Il composto sara’ abbastanza liquido. Versate nei pirottini riempiendoli fino a meta’ altezza, cuocete per circa 12-15 minuti. Fate la prova dello stecchino per vedere se sono pronti.
 
 cupcakes ricoperte al cioccolato

PER LA MERINGA ITALIANA stabilizzata

Zucchero, 230 gr
Acqua, 60 mL
Albumi, 125 gr (circa 3 albumi di uova molto grandi), a temperatura ambiente
Essenza di vaniglia o pasta di vaniglia, q.b.
Gelatina in polvere, 2 cucchiaini
Acqua fredda, 3 cucchiai
 
Dissolvete la gelatina nell’acqua fredda. Montate bene gli albumi nella planetaria, ad alta velocita’.
 
Mentre gli albumi montano, fate uno sciroppo con lo zucchero e l’acqua: mescolateli in un pentolino, accendete il fuoco a fiamma media, lasciatelo riscaldare, senza mescolare, fino a quando non sara’ diventato trasparente e fara’ tante bollicine, misurando 120°C. Mentre la planetaria e’ in azione a velocita’ media versate pian pianino lo sciroppo sugli albumi montati (sugli albumi! non sui lati della ciotola!) cosicche’ vengano amalgamati bene insieme. Versate la gelatina e la vaniglia e continuate a girare ad alta velocita’ fino a quando la meringa non e’ piu’ calda e forma delle punte morbide. Mettetela nel sac a poche e decorate immediatamente.
 

PER LA COPERTURA DI CIOCCOLATO

Cioccolato scuro di qualita’, 350 gr, a scaglie
Olio di semi, 4 cucchiai
 
Sciogliete il cioccolato con l’olio in una ciotola a bagnomaria su un pentolino, facendo attenzione che la ciotola non tocchi l’acqua e a fiamma bassa. Mescolate spesso fino a quando il cioccolato non e’ sciolto, poi lasciatelo raffreddare una decina di minuti, mescolando ogni tanto.
 

COME ASSEMBLARE

Con un sac a poche e un beccuccio tondo nr. 12 disegnate una montagna di meringa sulle cupcakes. Immergete le cupcakes nel cioccolato sciolto, con il topping rivolto verso il basso. Coprite completamente la meringa, aiutatevi con un cucchiaino se necessario. Lasciate sgocciolare  un poco, ponete le cupcakes su un vassoio e poi in frigo per fare addensare il cioccolato.
 
 

 

 
Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Cupcakes e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

59 risposte a Hi-Hat Cupcakes: i dolcetti col cappello alto

  1. stravagaria ha detto:

    Sono stupendi, temo troppo difficili per le mie capacità ma sono ammirata della tua bravura!

    • Giulia ha detto:

      Ma che ore sono in Italia?? Come e’ possibile che tu risponda gia’ adesso??
      Buongiorno e grazie tanto dei complimenti. Ti giuro, sono piu’ semplici di quello che sembrano! (considera che mi sono venuti bene alla prima!)

  2. tiziana ha detto:

    mamma mia che bellezza!!!! la copertura col cioccolato mi sembra una roba difficile, della serie quando giro il cupcake di sicuro mi si stacca la meringa.. già mi vedo, il tuo invece è riuscito perettamente.. ma davvero.. ti ammiro!! brava davvero!!!! un bacione

  3. Ale ha detto:

    oh mamma mia che bontà Giulia!!!! Devono essere fantastici…e sono anche bellissimi da vedere!
    Ti scrivo anche per invitarti al mio primo contest:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!

  4. Cucinatollerante ha detto:

    Mamma mia che belli… fa bene guardarli al lunedì mattina… 🙂 a me non riusciranno MAI, però ci voglio provare!!! Complimenti ancora, sia per la ricetta che per le foto!!!

  5. dolcipensieri ha detto:

    Ciao sono una delizia, mi hai fatto venire una gran voglia di cioccolato e dolci….
    buona giornata

  6. Valentina ha detto:

    Ciao Giulia! 🙂 Che meraviglia!!! 😀 Bellissimi e buonissimi, davvero golosi! Complimenti, segno la ricetta e proverò a farli, vediamo se mi riescono… speriamo! 🙂 Un bacione e buon lunedì! 🙂

  7. fab ha detto:

    decisamente di bell’aspetto! proverò a farli

  8. LaVally ha detto:

    Ciao sono LaVally e gironzolando nel web mi sono imbattuta tra le tue pagine.. il tuo blog mi piace moltissimo e l’ultimo articolo sui Hi-Hat è da paura!!!
    Bravissima 🙂
    LaVally

  9. Io svengo! Devono essere buonissimiiiiiiiiii
    Ecco un’altra tua ricetta da provare.
    Un abbraccio e continua ad insegnarci trucchetti e novità d’oltreoceano 🙂

  10. zonzolando ha detto:

    Tu mi devi dire una volta che non passo da qui e rimango a bocca aperta! Mi vergogno quasi della faccia che faccio davanti allo schermo. Spero che non ci sia mai nessuno a vedermi. La scena sarebbe pietosa. Che dire… mi segno pure questa! Ormai mi aspetto un libro, faccio prima 😉 Bacioni cara e complimentissimi, sei troppo brava!

    • Giulia ha detto:

      Mia nonna diceva: chiudi la bocca o ti entrano i moscerini dentro! Mettici dello scotch sopra prima di passare da qua! 😉 ha ha
      PS Si, libroooo! Non me li sono mica inventati io!

  11. Assunta ha detto:

    Ciao cara, ma che delizia!!
    Sono perfetti per il contest, grazie di aver partecipato! 😀
    Bacioni!

  12. ideeintavola ha detto:

    Giulia sono troppo belli!!! E così cioccolatosi da far venire l’acquolina in bocca! Bravissima!!! In bocca al lupo per il contest! 🙂 Baci, Sonia

  13. supercaliveggie ha detto:

    Mi distraggo un attimo e mi ritrovo sul tuo blog con mille dolci ricette una più buona dell’altra…questa al cioccolato poi è perfetta per depressione post vacanza…

    • Giulia ha detto:

      Oh no! Depressione post vacanza!?! Ma come? se vivi in California! Con tutto quel sole non puoi essere depressa, pensa a me, qua a Chicago fra un po’ inizia a nevicare e non smettera’ per 5 mesi! ;-(

  14. oserei dire PECCAMINOSI! non si può certo stare a dieta con questa prelibatezza 🙂

  15. Giulia ha detto:

    WOW ma sono meravigliosi e bellissimi!!questa te la rubo subito perchè sono strepitosi, sei stata bravissima!!!gnammy!! stupendi, senza parole….buona giornata

  16. Magie ai fornelli ha detto:

    Hanno proprio un’aria simpatica e di certo ,visto gli ingredienti che li compongono anche ottimi ,di sicuro da provare ! 🙂

  17. Dany ha detto:

    Cosa Penso!? ti dico che sono fantastici!!! li devi provare!!! sperando che la meringa nn finisce nella glassa! ahahah
    ciao dany 😀

  18. Dany ha detto:

    Scusa ..vocale sbagliata ..” io li devo provare”…. ehehehh
    ciao ;-D

  19. a parte il fatto che le foto sono splendide, questi tuoi cupcake sono decisamente una leccorinia! mmmm!!!!

  20. Danita ha detto:

    Mamma mia che meraviglia!!!!

  21. ilboscodialici ha detto:

    Che spettacolo! sono una meraviglia, complimenti davvero. Ciao a presto.

  22. Giorgia ha detto:

    Sono bellissimi! Veramente perfetti! Anche io ci ho girato intorno parecchie volte, mi sa che ci provo sta volta! Ciao!

  23. Vaty ha detto:

    Cara Giulia,
    Ho cliccate dall’elenco dei partecipanti di Assunta perché – forse – vorrei partecipare anche io visto che oggi sono all’opera in cucina. Pero’, cara, dopo questo post, ho fine ansia di prestazione ! Tu sei troppo brava e presentare la mia semplice ricetta, temo di fare figuracce;)
    E niente, solo per dirti che questi cupcakes sono meravigliosi da guardare, assaggiare o solo ammirare!
    Forse pero’ la mia amica inglese mi darà una mano a preparare dei cupcakes buoni buoni e magari potrei pubblicare quelli.. Intanto faccio a te i miei Conplimenti e ti ringrazio perché così mi sproni a cercare di migliorare sempre piu.
    Have a great we ^_^

  24. Cle ha detto:

    e come è possibile che mi siano sfuggiti????
    mmmmmmm
    cmq questi li ho in lista d’attesa da un bel po’, ma come sai non sono “amica” di marta stewart e dei sistema metrico americano!!!!
    ma ora ho la ricetta in grammi e………………………… eh eh eh eh eh eh eh eh eh eh!!!! il prossimo natale ehe he he he heheheheheh!!!
    a proposito, se non ricordo male la sig.ra martha usa il cremor tartaro… nella tua ricetta vedo la gelatina, che tu sappia posso sostituirlo pari peso? mmmmmmmmmmmm

  25. Cle ha detto:

    ah… PS
    in bocca al lupo per il contest, stavo pensando di partecipare e ora so che sarà dura vista la concorrenza!!! :mrgreen:

  26. Rosa ha detto:

    Bellissimi questi cupcakes ed in generale il tuo blog … volevo chiederti un parere però.
    Avendo problemi con la meringa (nel senso che proprio non riesco a farmela piacere) volevo sapere se potevo sostituire con un frosting alla philadelphia che io faccio così :

    240 gr di formaggio Philadelphia freddo di frigorifero
    120 gr di burro freddo di frigorifero
    5 ml di estratto di vaniglia
    190 gr di zucchero a velo setacciato

    e la quantità di gelatina che devo usare per farlo rassodare in modo tale da poterlo capovolgere nella cioccolata …
    Secondo te si può fare?? Sono troppo belli per lasciarmi scappare l’occasione di farli …

    😄
    Rosa

    • Giulia ha detto:

      Ciao Rosa e piacere di conoscerti!
      Mi dispiace che non ti piaccia la meringa. Il fatto e’ che questo topping deve essere proprio leggero e molto appiccicoso, altrimenti corri il rischio che quando metti a capo in giu, quando la inzuppi nel cioccolato, si stacchi dalla cupcake. Io non userei una glassa al philadelphia, e’ decisamente troppo pesante. Detto cio’, potresti provare a ricoprirla dall’alto, ma ovviamente il cioccolato potrebbe cadere dalle parti, e il picco potrebbe non venire cosi’ alto.

      spero cio’ sia di aiuto,
      abbraccio
      Giulia

  27. Rosa ha detto:

    Scusa non sono stata chiara nell’esprimere la mia richiesta nel commento precedente (mi accorgo sempre troppo tardi degli errori -.-), volevo chiederti quanta gelatina mettere per quel quantitativo di frosting e se secondo te si può fare …
    🙂
    Rosa

    • Giulia ha detto:

      Rosa, scusa ho capito male. Ti diro’, non saprei quanta gelatina, bisognerebbe fare delle prove, ma ad ogni modo penso che tale glassa sarebbe troppo pesante. Sai cosa, forse la panna semplice e’ abbastanza leggera…

  28. Rosa ha detto:

    Grazie, ovviamente sempre con la gelatina giusto?
    🙂

  29. cristiana ha detto:

    Sono uno spettacolo!
    Buona serata cri

  30. Paola ha detto:

    caspita!!!bellissimi!!!Arrivo a vederti dalla finale di Assunta dove ci sono anch’io!Bè, lo dico e lo sottoscrivo sei la mia preferita!!Sono da mangiare con gli occhi e sono di una perfezione unica!!Bravissima davvero e felice di conoscerti!
    Paola

    • Giulia ha detto:

      Wow Paola! Ti ringrazio! Certo che le mie cupcake in confronto alla tua mousse sono un po’ timidine… chissa’ come e’ con quella base croccante! Ad ogni modo, in bocca al lupo a te.. e anche a me, chissa’ magari vinciamo qualcosina entrambe 😉
      Ciao a presto!
      G

  31. patty ha detto:

    ciao vorrei che tu mi spiegassi la gelatina in polvere non devo metterla in ammollo e poi aggiungerla . o devo versarla cosi in polvere grazie per la risposta

    • Giulia ha detto:

      Ciao Patty! Devi versare la gelatina con la sua acqua tutta insieme. Nel caso di questa ricetta, ti do’ la dose di acqua che e’ 3 cucchiai. Ci versi dentro la gelatina in polvere per farla ammorbidire, poi versi il tutto nella meringa.
      Spero di essere stata utile, fammi sapere se hai bisogno di altre indicazioni.
      Ciao, Giulia

  32. Rebecca ha detto:

    Ciao Giulia sono capitata casualmente sul tuo blog e devo dire che è veramente stupendo!!
    Mi chiedevo se al posto della gelatina in polvere potevo usare il cremor tartaro o la gelatina in fogli (qualità oro) e se si in quali dosi. Grazie mille

  33. Pingback: Dolcissimi assaggi…le ricette finaliste!

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...