Rose di meringa

foto collage rose di meringa

Tra i motivi principali per i quali mi piace pasticciare in cucina ce ne sono due:  il primo e’ l’ovvia ragione che mi da’ soddisfazione avere creato un piatto da me, il secondo e’ che si possono fare cose che non si trovano facilmente nei negozi.

Prendete le meringhe per esempio. Quelle bianche alla vaniglia si trovano in qualunque pasticceria. Invece, facendomele a casa, con pochi cambiamenti ad una ricetta di base che si trova ovunque, adesso ho queste belle roselline, perfette per essere regalate o per usarle per decorare cupcakes e dolci.

foto una rosa di meringa

Ecco cosa ho cambiato:

-Di solito sono alla vaniglia ma io adoro la mandorla, quindi ho usato l’essenza alla mandorla.

-Di solito sono bianche, ma io ho usato un goccino di colorante alimentare color rosa antico.

-E ovviamente sono a forma di rosa!

Io ho usato 100 gr di ciascun ingrediente, ma potete variarne l’ammontare a piacere, l’importante e’ che tutti e tre (albumi, zucchero e zucchero a velo) abbiano lo stesso peso. Mi raccomando di montare gli albumi a temperatura ambiente. Molte ricette aggiungono un pizzico di cremor tartaro che stabilizza ancor piu’ le meringhe, ma siccome non ci mettiamo niente in queste meringhe (noci o altri sapori) non e’ necessario usarlo in questo caso.

INGREDIENTI

Albumi, 100 gr, a temperatura ambiente
Zucchero, 100 gr
Zucchero a velo, 100 gr, setacciato
Essenza di mandorla, mezza fialetta (o vaniglia a piacere)
Colorante alimentare, q.b. per arrivare al colore che volete (facoltativo)
 

PROCEDURA

Accendete il forno a 90°C e preparate 2-3 teglie da forno coprendole con carta da forno.
Mettete gli albumi (a temperatura ambiente) dentro la ciotola della planetaria. Mescolate con la frusta fino a quando non  iniziano a diventare bianchi e a fare bollicine. Seguitando a mescolare, versate pian piano lo zucchero; quando lo zucchero e’ incorporato aumentate al massimo la velocita’ e montate bene fino a quando non avrete una meringa ben soda. Una meringa ben soda si riconosce quando i picchi montati stanno ben stabili e mantengono la loro forma su cucchiaio. Prendete una puntina della meringa con un dito e assicuratevi che non ci sia alcun grumo di zucchero rimasto, altrimenti seguitate a mescolare fino a quando e’ ben liscia.
 
foto meringa pronta
 
Adesso aggiungete l’essenza di mandorla il colorante e lo zucchero a velo setacciato (setacciato!) e mescolate quanto basta a medio-bassa velocita’ fino a quando lo zucchero non e’ incorporato.
Montate un beccuccio nr 2D (Io ho usato il 2D, ma l’ 1M andrebbe bene lo stesso) su un sac  a poche (istruzioni qua) e disegnate delle roselline sulla carta da forno.
 
Attenzione! Le roselline si fanno partendo dal centro e girando il sac a poche verso l’esterno. Se invece iniziate dall’esterno verso l’interno otterrete un design completamente diverso (perdonate le foto, stavo decorando con una mano e fotografando con l’altra, invece che tenere ferma la carta da forno!)
 
foto meringa dal dentro al fuori
foto meringa dal fuori al dentro
 
Cuocete in forno per 2-3 ore, il tempo variera’ a seconda della grandezza delle meringhe. Saranno pronte quando sono leggere e completamente asciutte. Spengete il forno e lasciatele dentro il forno con lo sportello aperto a meta’ per almeno una mezz’oretta.
 
Advertisements
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Biscotti, Decoriamo! e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

55 risposte a Rose di meringa

  1. sandrapunto ha detto:

    Belle , belle, belle !!! Brava , cara!

  2. zonzolando ha detto:

    Stupende! Sei una vera artista!!

  3. come al solito precisa precisa in tutte le indicazioni. Se non fossi così lontana ti inviterei nella mia città per tenere un corso di pasticceria!!! 🙂
    Bravissima

  4. Ale ha detto:

    Giulia mia dolce foodamica, che bei post in questi giorni…sembra quasi tu abbia pensato (telepaticamente) a me con questo tutorial…adoro da sempre meringhe e macarons ma non mi riescono mai! Domanda: ci vuole forno statico o ventilato? Tu cmq sei unica…ps. ieri ad una fiera di creatività (dove il re era il cake design) ho trovato la polvere di meringa e ti ho pensata!!! Un bacio e a presto!

  5. antonella ha detto:

    Semplicemente belle!!!

  6. Ivana ha detto:

    Giulia, ma sono bellissimissime, brava……….. Un bacione ^-^

  7. serena ha detto:

    ma che meraviglia!
    originalissime….

  8. Valentina ha detto:

    Meravigliose, Giulia!!! 😀 Segno la ricetta e il procedimento, spero di saperle fare! Un abbraccio grande e tanti complimenti, sono veramente bellissime e raffinate 🙂 Buona giornata!

  9. Giulia Mela e cannella ha detto:

    Bravissima!!! Complimenti!
    Ho dello zucchero a velo rosa, potrei magari provare a fare delle roselline così 😉
    Grazie per la ricettina!

  10. paola ha detto:

    Ciao Giulia sono fantastiche! Le voglio pure io! Brava, un abbraccio paola

  11. Chiara ha detto:

    No vabbè, ma sono bellissime queste meringhe!! Bravissima!!

  12. Letizia ha detto:

    Splendide! Queste sono assolutamente da provare….mi sa pero’ che devo comprarmi dei beccucci professionali….ho quelli di plastica, che vergogna!!!

  13. wow Giulia mi hai dato una bella idea!! farle a rosellina non ci avevo mai pensato.. le mie sempre bianche e invece… fantastiche!!

  14. sara ha detto:

    beh………te l’hanno detto in tanti…..BELLE E BELLE E BELLE! Brava Giulia!!

  15. Silvia ha detto:

    ma quanto sei bravaaa!!!! Il tuo blog è sorprendente, bellissimo, pieno di idee fantastiche,complimenti davvero!!!Sono contenta di averti conosciuto e contentissima se parteciperai al mio contest sono sicura che porterai delle ricette favolose!!!

  16. evelin ha detto:

    Sono MERAVIGLIOSEEEE!!!
    ^_^

  17. elena ha detto:

    Soro veramente bellissime!!!!

  18. Cle ha detto:

    eh eh eh
    queste sn in lista d’attesa dal gg in cui ho messo gli occhi su quella famigerata bocchetta! 😈

  19. Cle ha detto:

    : twisted :
    senza spazi, e poi c’è quello arrabbiato 👿 :evil :
    🙄 : roll :
    😆 : lol :
    😥 : cry :
    e il mio preferito :mrgreen:
    : mrgreen :

  20. giusi ha detto:

    molto carine proverò sicuramente a farle !!complimenti dell’idea!!!!!!

  21. cakegardenproject ha detto:

    davvero belle e sicuramente adatte anche per questo periodo natalizio!
    una domanda circa la cottura. a che temperatura deve essere il forno per cuocerle per tre-due ore? e la teglia la metti in basso o tutta in alto? io non riesco mai a regolarmi e ottengo sempre dei disastri o quasi con le meringhe. un grazie e ancora complimenti e auguri

  22. alessandraincucina ha detto:

    Devo assolutamente veganizzare questa ricetta e poi me la pappo anch’io 😉
    Ottimo lavoro, sei fantastica!

  23. Maria ha detto:

    Giulia cara, le tue roselline sono bellissime, che ne pensi se le utilizzassi come piccoli bon bon alla mia mostra di rose in cartacrespa? lerosedimari.blogspot.com

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...