Maschio o femmina? La torta rivelatrice!

Beth e’ veramente una brava pasticcera. L’ho conosciuta alla Wilton dove lavora come specialista culinaria nella test kitchen. E’ lei che crea le ricette che verranno stampate sull’imballaggio dei prodotti e che testa i prodotti stessi per controllare che vadano bene prima che vengano approvati per la produzione. Beth e’ una genio creativo che ama pasticciare sia a lavoro che nel suo tempo libero. Ha un blog di cucina tutto suo,  WallopingTeaspoon, e partecipa anche a vari contest di pasticceria.

Proprio qualche settimana fa Beth era in televisione! Ha partecipato e vinto Cupcake Wars! Lo fanno vedere questo programma in Italia? E’ uno show dove i partecipanti si sfidano per creare cupcakes a tema e i giudici scelgono le cupcake vincenti. Se volete vedere il video l’ho trovato su uTube diviso in 3 parti, ecco i links: parte 1, parte 2, parte 3.

Recentemente Beth ha scritto un blog post che era molto carino, cosi’ divertente infatti che le ho chiesto se potevo tradurlo e postarlo su Parole di Zucchero. Se parlate inglese leggete l’articolo direttamente sul suo blog, include parole a doppio senso che non erano traducibili. Eccolo qua, foto incluse, direttamente da WallopingTeaspoon!

La Torta Rivelatrice – Chi sarai?

Se non hai ancora sentito parlate di una festa per rivelare se il bebe’ sara’ maschio o femmina, posso dire per certo che:

A. Non sei un decoratore di dolci.

oppure

B. Non sei incinta. O non sai ancora di esserlo.

C’e’ un nuovo trend in atto, dove mamme e papa’ in dolce attesa fanno una festa per familiari ed amici, durante la quale annunciano se stanno aspettando un maschietto o una femminuccia. Per queste feste viene spesso preparato un “reveal cake”, una torta rivelatrice, fatta colorando l’impasto di rosa o di celeste. La torta poi viene coperta di glassa di un colore neutrale cosicche’ il segreto non e’ rivelato fino a quando la torta non viene tagliata. E lo sapete cosa e’ folle ma anche spettacolare? Neanche la maggior parte dei genitori che organizzano questo tipo di festa sanno quale e’ il sesso del bebe’ prima che la torta venga tagliata!

Gender Reveal Party

Ho fatto questa torta per una dolce coppia lo scorso fine settimana, basandomi su una nota scritta a mano dal loro ginecologo e chiusa in una busta. E’ una sensazione strana e fantastica quella di sapere il sesso del bimbo di qualcun’altro prima ancora che lo sappiano i genitori stessi, anche se solo per qualche ora.

“Who will you bee?” Chi sarai? Capite?

Ci sono due api decorate su questa torta perche’ la coppia per la quale l’ho preparata aspetta gemelli e percio’ ci sono due strati (forse anche colori?) sulla torta rivelatrice.
Prima che la torta venisse tagliata, gli invitati e i genitori hanno giocato a indovinare quale potesse essere il sesso dei bimbi – baffi o rossetto? E in quale combinazione? Queste feste includono non solo torte rivelatrici ma anche gioco d’azzardo. Ehi, con queste quotazioni, chi non ci proverebbe a giocare, tu cosa scommetti?

Allora, fiato sospeso….

Si taglia la torta….

E questi orgogliosi genitori scoprono che….

Twin Gender Reveal Cake

Avranno un bebe’ di ogni sesso! Un maschio e una femmina! Baffi e rossetto!

Congratulazioni Leah e Andy!

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Curiosita' e Tendenze, Dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

31 risposte a Maschio o femmina? La torta rivelatrice!

  1. Pingback: Walloping Teaspoon – Now in Italian! « wallopingteaspoon

  2. tiziana ha detto:

    sai che ho visto questa cosa una volta in tv, ovviamente era un programma americano tradotto, è troppo divertente comunque e la torta è magnifica davvero bellissima!!! il programma sui cupcake non l’ho mai visto, peccato!! ma che bel lavoro fa questa Beth!?!?! invidiaaaa!!! buona giornata un bacione

  3. zonzolando ha detto:

    Troppo forte!!! Bellissima poi la torta 🙂 Bacioni!

  4. Letizia ha detto:

    Gli Americani sono incredibili, non finiranno mai di stupirmi!!!!…..in Germania ancora la moda delle torte decorate non é arrivata (contrariamente all’Italia), ma sono certa che ben presto anche questa moda della torta rivelatrice arriverá in Europa, come anche il baby shower. Deve essere buffo in generale, vedere le facce dei genitori al taglio della torta….soprattutto con una taglio cosí ‘spettacolare’. Eh si, Beth fa davvero un bel lavoro, anche se forse quando lo fai in una company grande e probabilmente ‘demanding’ come la Wilton diventa per molti aspetti solo UN lavoro. Mi piacerebbe vedere delle foto della test kitchen della Wilton…….Ti abbraccio, Leti

    • Giulia ha detto:

      Noi italiani…. vogliamo far gli americani! 🙂
      Da quando sono qua li ho fatti tutti, wedding shower, baby shower, chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Sono scuse per stare insieme e per fare qualche regalo, non mi dispiace partecipare, e’ divertente e si fa quattro chiacchere.
      Subito dopo che ho e’ nato il mio bimbo e ho smesso di lavorare hanno spostato la cucina in un altro edificio, adesso e’ nuova e molto piu’ grande di quella precedente. Mi pare che la Beth abbia delle foto su suo blog, prova a dare una sbirciatina.

  5. Federica ha detto:

    Ma che carina questa festa!!! Sarebbe bello riprodurla anche in Italia, anche solo in formato “famiglia-amici”..ovvero una tua amica è incinta e tu ti offri di prepararle questa torta…secondo me sarebbe proprio una bella idea x una festa x festeggiare il nuovo nascituro! Per quanto riguarda il programma, non ne avevo mai sentito parlare, ma ora comincio a girare tutti i canali di sky per vedere se lo trasmettono..su che canale americano è? Io adoro i cupcakes 🙂 Buona giornata, Fede.

  6. Ale ha detto:

    ciao cara, lo scorso anno in attesa della mia piccola, avevo organizzato un bellissimo baby shower ma l’idea della torta rivelatrice mi mancava..buono a sapersi per qualche amica incinta!!! Gli americani sono davvero fantastici, sempre pieni di idee, pronti a stupirci…Grazie Giulia per avercene parlato! Un bacio!

  7. ornella ha detto:

    Cose da non credere, sicuramente diventerà mondiale quest’idea 🙂 E pensare che quando ho avuto il primo figlio io non c’era nemmeno l’ecografia..
    La tua torta è bellissima!

  8. che meraviglia 🙂 troppo forte. certo che in america siete proprio CRAZY 🙂 mi piace tanto l’idea.. e chissà magari spargerò la voce qui in Italia

  9. ahahah!! Divertente! Gli americani non sanno più cosa inventarsi 🙂
    Forte però!

  10. Valentina ha detto:

    Lo sapevo, lo sapevo! E non sono incinta! 😀 😉 Carinissima questa cosa, e grazie infinite per aver linkato il blog di Beth che seguirò molto volentieri! Sono una Wilton addicted io… ahahahah… 😀 Bacioni!

  11. Elena ha detto:

    Ma dai che divertente!!!! Ai miei tempi mica usava far tutta sta cosa, e io comunque non l’avrei fatta, ma una torta si l’avrei fatta o te l’avrei fatta fare per tre volte :-)))) Bellissima questa per i gemelli! Baci

  12. Betty ha detto:

    ciao! che bel blog, complimenti!
    e bellissima la torta.
    ho visto questa cosa della festa in tv, molto simpatica.
    a presto.

  13. dolcipensieri ha detto:

    ciao, uaooooooooooo che spettacolo!!! la fantasia non ha confini!!!!

  14. la Ucci ha detto:

    “Neanche la maggior parte dei genitori che organizzano questo tipo di festa sanno quale e’ il sesso del bebe’ prima che la torta venga tagliata!”
    Ma cioè la festa la organizza il ginecologo? 😛

  15. sulemaniche ha detto:

    sul mio blog c’è la torta x la festa prenascita della mia cucciola ma molto più terra terra!

  16. e’ davvero una bellissima idea organizzare questo tipo di festa per rivelare il sesso del nascituro 🙂 immagino la mano emozionata che taglia questa torta..che bello!!!

  17. 2 Amiche in Cucina ha detto:

    bella torta, anche se poi non ti dice niente di nuovo ahaha, e grazie per essere passata da me, ti seguo

  18. laura ha detto:

    Che bella torta! 🙂 e tanta invidia per il lavoro che fa Beth!!! 😀 😀

  19. Ale ha detto:

    ciao cara ho parlato di te nel mio ultimo post, ti lascio il link: http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/09/la-ricetta-della-torta-della-mia.html
    Vieni a vedere perché…un bacio e a presto!!!

  20. Beth Somers ha detto:

    I wish that I could read all of these comments! Ha! Grazie, Giulia!

    • Giulia ha detto:

      They are all mostly saying what a cool idea for a party this is, and few wish they had your job! 🙂
      There’s a mild chance this might in fact become a trend in Italy too 😉 lol
      Ciao Beth!

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...