Ode alla Primavera e Tris di Cupcakes

Per questo blog post ho deciso di fare delle cupcake morbidissime e profumatissime per creare questa vignetta fotografica dolce. La base per queste cupcakes e’ uguale per tutte e tre i tipi, quello che cambia sono gli ingredienti per la decorazione. Menomale che il giorno che le ho preparate il tempo era buono, cosi’ ho potuto fotografarle in giardino in linea con il tema “primavera” di questo progetto: sole, cupcakes , frutta, una combinazione perfetta, per un  tea party all’aperto! Avrei dovuto mettere in tavola le tazzine per il te’ … oppure servirle con un caffe’ Starbucks.

Per le cupcakes con il fiorellino, ho preparato una glassa semplice di zucchero, usando succo di mirtillo rosso (presente anche nelle cupcakes) invece dell’acqua, con un goccio di odore di limone. Le cupcakes con la mandorla, le ho prima bagnate con l’Amaretto di Saronno, poi coperte con una buttercream alla mandorla. Il terzo tipo di cupcake invece l’ho riempito e coperto con una gelatina di fragole e poi l’ho decorato con una “spruzzatina” di buttercream.

Il risultato e tre tipi di cupcakes, ma con molto meno lavoro che farne tre tipi diverse. E sono tutte buonissime, merito anche della base saporita e morbidissima. La seguente ricetta e’ per circa 18 cupcakes.

INGREDIENTI per il dolce, tutti a temperatura ambiente

burro 50 gr
olio di semi 4 cucchiai
uova 2
yogurt alla fragola intero 110 gr (di quelli piu’ densi, o greco)
farina 250 gr
zucchero 200 gr
succo di mirtillo rosso 120 gr
gelatina di fragole 50 gr
pasta di vaniglia, punta di un cucchiaino (se non l’avete potete usare qualche goccia di odore di vaniglia)
sale, un pizzico
lievito in polvere, due cucchiaini 

PROCEDURA

Accendete il forno a 180°C.
Nella ciotola del mixer, con la frusta piatta, battete il burro fino a quando non diventa morbidissimo e cremoso. Aggiungete lo zucchero e battete nuovamente fino a quando non e’ ben amalgamato. Versate poi un uovo alla volta e mescolate a velocita’ medio alta per 2-3 minuti.
Ora aggiungete, l’olio, la gelatina, lo yogurt, la vaniglia e il succo di mirtillo. Mescolate bene. Setacciate la farina ed il lievito direttamente dentro la ciotola ed amalgamate il tutto a mano con un mestolo, giusto fino a quando non e’ tutto unito. Versate nei pirottini da cupcake e cuocete per 15-20 minuti, facendo la prova dello stecchino per vedere se sono pronti.

PER LE CUPCAKES CON IL FIORELLINO:

Fate una glassa semplice come segue: in una ciotola alta e di piccolo diametro, mescolate bene 400 gr di zucchero in polvere e 80 ml di succo di mirtillo bollente. Questa glassa secca velocemente quindi dovrete decorare le cupcakes immediatamente. Inzuppate la crosta delle cupcakes nella glassa, lasciate sgocciolare a “capo” in giu’ per qualche secondo. Posatele su un piatto e mettete un fiorellino di glassa sopra subito prima che la glassa si secchi.

PER LE CUPCAKES CON LE FRAGOLE:

In un pentolino versate 600 gr di fragole, tagliate a cubetti molto piccoli,  con 6 cucchiai di gelatina di fragole. Mescolate a fuoco basso fino a quando la gelatina non si e’ sciolta. A parte mescolate 3 cucchiai di amido di mais con due o tre cucchiaini di succo di limone, stemperando per assicurarsi che non ci siano grumi. Poi versate il tutto nel pentolino con le fragole e cuocete a fiamma bassa per un’altro minuto. Lasciate raffreddare. “Scavate” il centro delle cupcakes con un leva torsolo, versateci il composto di fragole e poi copritene la crosta. Aggiungete un fiocco di panna montata o buttercream con il beccuccio e la busta da pasticcere.

PER LE CUPCAKES CON LA MANDORLA:

Con una forchetta fate dei buchi sulla crosta delle cupcakes. Con un cucchiaino versateci dentro poco Amaretto Di Saronno a uso bagna. Fate una buttercream con questa ricetta, usando l’odore di mandorla. Decorate a mulinello con la busta da pasticcere ed il beccuccio (io ho usato il numero 2D della Wilton) e mettete una mandorla in cima.

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Cupcakes, Decoriamo! e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Ode alla Primavera e Tris di Cupcakes

  1. cinzia ha detto:

    …ma un blog al alto contenuto di cupcakes?!?!? incredibile! E sono una più bella dell’altra!
    Queste in rosa, per tutte le versioni che hai preparato, sono di uno stupore unico… se penso che in vita mia ne ho fatti una sola volta..
    BRAVA!
    E benvenuta 🙂

  2. Paola ha detto:

    Ma sono meravigliosi, un tripudio di colori rosa e viola che io adoro, una vera ode alla primavera!!E quelle alzatine???Splendide, meravigliosa la presentazione!A presto, Paola

  3. Mamma Cocci ha detto:

    ciao, posso lasciare un commento ? partiamo però dall’inizio. Allora: ho eseguito la ricetta religiosamente e non posso che farti i miei supecomplimenti. La ricetta dei cupcake, cioè delle tortine, è superlativa, credo per la presenza del succo di mirtilli rossi. Anzi, aggiungo che il succo di per sè non è un granchè, un po’ amarognolo, sa un po’ di radice… Mentre invece aggiunto alla ricetta ha dato un aroma davvero ineguagliabile! La ricetta poi aveva un dosaggio perfetto. Veniamo alle decorazioni. Ho fatto la glassa e anche quella è stata un rivelazione: rosa al punto giusto e profumatissima. La copertura di fragole non l’ho fatta perchè non ci crederai: avevano finito le fragole. E infine l’unico neo in tanta perfezione: ma poi tutta quella “torretta” di burro tu l’hai mangiata? Io l’ho trovata proprio terribile, intendiamoci: mica è colpa tua, voglio solo dire che la trovo molto molto americana, ma forse deve proprio essere così… In conclusione: davero 1000 complimenti

    • Giulia ha detto:

      Se puoi lasciare un commento?? Ma cerrrrrrto che si’, specialmente se e’ bello come il tuo! Sono veramente emozionata che tu le abbia provate, ed anche che tu abbia usato un pochino del tuo tempo per scrivere a riguardo. Questa e’ la mia prima “recensione” completa che ho ricevuto da quando ho “aperto bottega”. Grazie di cuore Mamma Cocci!

      PS: Hai ragione a riguardo del buttercream. E’ proprio una questione di gusti. A me non dispiace cosi’ tanto ed una cupcake con “torretta” me la mangio volentieri; una seconda no pero’, troppe calorie! Il sapore e’ quello intenso del burro e dello zucchero, se non fosse cosi’ non lo chiamerebbero buttercream :-).

  4. Kety ha detto:

    Queste cupcakes sono così colorate e belle da sembrare… finte! 😉
    Devono essere buonissime, perciò dovrò provare questa ricetta! 🙂

  5. Ale ha detto:

    madonna mia che belle queste cupcakes…anche queste le proverò prestissimo! sei il mio mito… tra l’altro il 3 settembre mia figlia compie un anno e voglio faare una torta che lascerà tutti a bocca a perta…sono sicura che i tuoi consigli mi faranno compagnia durante il “cakework”!

Tu che ne pensi? Dimmi, dimmi !!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...