Cupcakes alla zucca – aiutatemi a dir morbide!

Cupcakes alla zucca

Ho deciso di fare il bis con l’ingrediente zucca. E mi sa’ che ho fatto il bis anche di bonta’…. provate queste cupcakes e non ve ne pentirete! Sono morbidissime e profumatissime, perfette per una merenda autunnale.

Il sapore non e’ da meno giuro! Se vi piacciono la zucca e le spezie queste cupcakes fanno per voi. Il cheesecake alla zucca era molto delicato, queste cupcakes ha il sapore piu’ deciso e speziato, dovuto anche in parte all’uso di zucchero bruno (potete sostituire con lo zucchero di canna). A proposito di spezie, ho elencato la mia variante preferita (carica di cannella), ma potete creare una combinazione tutta vostra a piacere. Il pimento e’ la spezia, da non confondersi con pimiento, il peperoncino. Potete anche decorarle con una glassa se volete, io sceglierei una copertura al formaggino oppure una panna montata con l’aggiunta di cannella e zucchero a velo.

INGREDIENTI per circa 16-20 cupcakes

Burro, 120
Zucchero bruno o di canna, 200 gr
Sale, pizzico
Olio di semi, 4 cucchiai
Uova, 2
Purea di zucca, 300 gr
Farina, 200
Lievito in polvere, 2 cucchiaini
Bicarbonato di sodio, mezzo cucchiaino
Noce moscata, mezzo cucchiaino scarso
Zenzero in polvere, mezzo cucchiaino scarso
Pimento in polvere, mezzo cucchiaino scarso
Cannella in polvere, un cucchiaino
Latte, 40 gr
Uvetta, 100 gr
Zucchero di canna e cannella in piu’ per spolverare la superficie delle cupcakes
 
Uova, Zucchero Bruno e Burro
 
 PROCEDURA
Preparate la purea di zucca come segue. Lavate la zucca, pulitela dentro (conservate i semi se volete, per tostarli e salarli) e tagliatela in quattro pezzi. Mettetela in un recipiente largo di vetro con la buccia sul fondo, aggiungete 2 dita d’acqua e cuocete nel microonde per circa 10 minuti (il tempo variera’ a seconda della potenza del vostro forno). Quando la zucca e’ morbida, lasciatela raffreddare un poco, poi togliete la buccia e passatela nel passaverdure o nel mixer per farne una purea.
 
Accendete il forno a 200°C.
 
Nella ciotola di una planetaria, con la frusta piatta, mescolate il burro lentamente fino a quando non diventa  liscio e cremoso.  Aggiungete lo zucchero e, dopo che si sara’ mescolato bene col burro, aumentate la velocita’ della frusta e continuare a mescolare per  6/8 minuti (sembrano pochi, ma sono tanti! consiglio usare il timer da cucina). Aggiungete l’olio, poi il sale e tutte le spezie. Raschiate le parti della ciotola per essere sicuri che tutti gli ingredienti siano mescolati bene.
 
Burro, Zucchero Bruno e Uova
 
Aggiungete un uovo e mescolate fino a quando non e’ incorporato, poi aggiungete l’altro. Dopodiche’ aumentate la velocita’  della frusta e mescolate per altri 5 minuti -mi raccomando 5 !!- La mistura si trasformera’ e diventera’ cremosa e piu’ chiara di colore.
 
A questo punto mescolate alternativamente i restanti ingredienti asciutti e quelli bagnati. Setacciate meta’ della farina, il bicarbonato ed il lievito e incorporateli nella mistura con un mestolo -non con la frusta elettrica!!-. Poi aggiungete meta’ della purea di zucca e il latte, poi di nuovo la farina e poi il rimanente della purea. Amalgamate per quanto tempo serve ma non un secondo di piu’.
 
Farina, Spezie e Uvetta
 
Aggiungete l’uvetta, mescolate e versate nella teglia da cupcakes, riempiendo le cavita’ fino a meta’ altezza. Io uso il porzionatore da gelato in modo tale che vengano tutte uguali. Sporveratele con zucchero di canna e cannella a piacere. Infornate per una ventina di minuti. Fate la prova dello stecchino per vedere se sono pronte.
 
 

 

Pubblicato in Cupcakes, zucca | Contrassegnato , , | 39 commenti

Pie di pere e cranberries

Crostata di pereQuesta settimana non ci potevamo far mancare un pie, visto che qua e’ il giorno nazionale del pi greco, il 3,14 che in inglese si pronuncia, appunto, come il dolce tradizionale, il pie. Abbiamo anche avuto gente a cena e quindi, nonostante la “dieta”, ho infornato questa delizia fruttata, ripiena di pere e mirtilli rossi. La ricetta e’ della Martha, tratta dal suo libro Pies & Tarts. La base brisee’ l’avevo gia’ utilizzata in passato con gran successo; il ripieno non e’ eccessivamente dolce e i due frutti si sposano bene.

PER LA BASE

Farina, 300 gr
Sale, 1 cucchiaino
Zucchero, 1 cucchiaino
Burro, 230 gr, non salato, a cubetti, freddissimo
Acqua freddissima, mezzo bicchierino
 
 
Procedete alla sabbiatura, mescolando tutti gli ingredienti, eccetto l’acqua, in un mixer a lama rotante. Fermatevi quando avrete ottenuto una consistenza sabbiosa, poi aggiungete l’acqua poco a poco. Sara’ pronto quando, pigiandolo con un dito, si compattera’. Versatelo su un foglio grande di pellicola da cucina, sigillate bene da ogni parte, poi comprimete il tutto con un mattarello, formando un panetto. Mettetelo in frigo per una mezz’oretta.
 
Togliete il panetto da frigo e fatelo ammorbidire per dieci minuti. Tagliate il panetto 2. Stendetene uno su una superficie infarinata, cercando di mantenere uno spessore unifome. Ponetelo in una teglia da pie, coprite con pellicola e rimettetelo in frigo. Stendete anche l’altra meta’, tagliate a piacere un disegno con dei taglia biscotti. Posatelo su una teglia e rimettetelo in frigo, coperto da pellicola.
 
 

PER IL RIPIENO

Pere bartlett, bosc o anjou, 4, grandi
Mirtilli rossi, 450 gr, freschi o scongelati
Zucchero bruno o di canna, 150 gr
Amido di mais, 2 cucchiai
Sale, 1 cucchiaino
Tuorlo, 1, per spennellare
Panna, 1 cucchiaio, per spennellare
 
Accendete il forno a 190°C. Tagliate 2 pere a fettine, tagliate a cubetti le altre due. Mescolatele in una ciotola con i mirtilli, lo zucchero, l’amido e il sale. Versate il ripieno nella base, poi copritelo con il disco di impasto, comprimendo poi i bordi con una forchetta per sigillare. Mescolate il tuorlo con la panna e spennellate la superficie del pie.
Infornate per 1 e mezza. Fatelo raffreddare almeno un’oretta prima di tagliarlo.
 
Pubblicato in Dolci, mirtilli rossi, pere, Pies | Contrassegnato , , , , | 24 commenti